Newsletter101120: Chi è Joe Biden?

POLITICA In attesa di avere a disposizione dati elettorali più accurati cerchiamo di capire chi è Joe Biden. I giornali italiani, aldilà del ritratto celebrativo e un po’ melenso del senatore del Delaware dalla vita travagliata e dall’inappuntabile profilo istituzionale, non ci hanno raccontato sostanzialmente nulla dell’uomo politico. Bisogna andare a cercare nella stampa americana, anche in quella “amica” o comunque non ostile al neoeletto presidente degli Stati Uniti, per capire da dove viene, che cosa rappresenta socialmente e soprattutto che cosa ha fatto. Scopriremo che Joe Biden è uno dei padri della legislazione anticrimine americana, quella fondata sulla detenzione di massa quale strumento di controllo sociale delle classi subalterne e delle numerose minoranze, in particolare quella afroamericana. Una contraddizione che Biden ha pagato in termini elettorali e che non potrà certo eludere da presidente.

Se vuoi accedere alla newsletter integrale e all’archivio completo clicca qui.

Newsletter070220: USA, doppio smacco per i Dem

USA Col naufragio della procedura di impeachment e il caos nelle primarie dell’Iowa i Democratici subiscono un doppio schiaffo. Mentre Trump appare rafforzato dai 4 anni di presidenza il candidato dell’ala clintoniana/obamiana Joe Biden stavolta, oltre a Sanders, deve affrontare pure la concorrenza ‘interna’ dell’outsider Buttigieg, con due riserve già pronte a sostituirlo. PALESTINA A Ginevra una conferenza stampa dell’UNRWA suona l’allarme per le sempre più precarie condizioni della popolazione palestinese. Secondo i dati dell’ONU l’occupazione israeliana ha un effetto depressivo su un’economia che in realtà potrebbe trarre profitto dai giacimenti di gas e petrolio scoperti negli ultimi 20 anni. Un problema che la realizzazione del piano Trump aggraverebbe. TRASPORTI Aprire una discussione sulle concrete condizioni di lavoro nel trasporto pubblico locale e strappare un tavolo di trattativa con le aziende mobilitando la categoria, in un settore segnato dai tagli e dal moltiplicarsi di incidenti e aggressioni. Come ci spiega Michele Schifone è l’obiettivo della vertenza per il rinnovo contrattuale avviata nei mesi scorsi dall’Unione Sindacale di Base.

Se vuoi accedere alla newsletter integrale e all’archivio completo clicca qui.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi